Alla fiera dei libri: da sola, ma con i miei amici lettori e scrittori Vuoi venire anche tu?

Dedicato a chi non è amico di Fabio Fazio.

LinkClick.aspx copia Immagine presa da qui

Ci ho pensato un po’ a come comunicare questa idea che mi è venuta in mente e, come capita a tutti gli scrittori prima o poi, mi son mancate le parole.  Quindi lo dico così, direttamente: vado alla fiera del libro Più Libri Più Liberi, a dicembre a Roma, e ci vado da sola. Ma non come visitatrice. Ci vado come scrittrice che ha pubblicato diversi libri, da selfpublisher e con case editrici “vere”, non quelle a pagamento.

Ci vado perché ci sono le case editrici, ci sono i lettori, ci sono gli addetti stampa ma, come spesso accade, di scrittori ce ne sono ben pochi dove ci sono i libri. Ci vado con uno stand tutto mio che sarà open, ma sul serio, per parlare di libri, dei miei ma anche quelli dei miei amici e di quelli che consigliano i lettori. Per parlare dei libri, bellissimi, che non finiscono sulle classifiche degli inserti letterari e di cui non si parla il sabato sera a Che tempo che fa?

L’idea la sto già covando da un po’. Mi sono detta: trascorro tanto tempo a farmi promozione sul web, con gli eventi in giro per l’Italia, perché non recuperare lo spazio antico della fiera? Quello delle conversazioni prima che del commercio. Con persone simili e interessate ai libri e alle storie che ti emozionano, come quelle che cerco di raccontare con i miei libri.

Avrà un costo questa “operazione fiera” ma io sono disposta a correre il rischio. Che poi è molto inferiore a quello che troppi scrittori pagano per essere pubblicati. Quelli sì che sono scrittori soli che vanno da soli allo sbaraglio!

Invece il mio treno – ovvero lo spazio che acquisterò alla fiera – avrà le porte aperte e si potrà salire in corsa, come nei vecchi film western, verso la Nuova Frontiera dei libri. Senza aspettare chi resta indietro a rincorrere un mondo dell’editoria che non c’è già più anche se, magari, fa finta che così non sia.

Il treno della nuova editoria è già partito e se anche tu, lettore o scrittore, vuoi saltar su chiamami che ne parliamo. Se vuoi partecipare la scadenza è il 15 settembre.

Contattami qui: sedcetta@gmail.com

Cetta

PS

Riguardo al come sarà e cosa si farà allo stand ho tante cose in mente. Un fatto è certo: di questa partecipazione se ne parlerà e sarà divertente. Chi l’ha detto che gli scrittori sono dei tristi babbioni?

Advertisements

12 thoughts on “Alla fiera dei libri: da sola, ma con i miei amici lettori e scrittori Vuoi venire anche tu?

  1. Pingback: Alla fiera dei libri: da sola, ma con i miei am...

  2. Pingback: Alla fiera dei libri: da sola, ma con i miei amici lettori e scrittori Vuoi venire anche tu? | Cetta De Luca

  3. Bella l’idea. Quindi, se o ben capito uno stand di scrittori “indipendenti”?
    Sto per auto-pubblicare un romanzo che è piaciuto, soprattutto a un importante agende letterario – di quelli che guadagno solo sul venduto – che se pur convinto del mio lavoro ha trovato porte chiuse no sul valore del mio lavoro ma sulla “commerciabilità”. Perciò…

  4. Ciao Cetta, ti ho scritto anche in pv per chiederti se potevi prendere in considerazione anche la mia partecipazione. Ho pubblicato con Imprimatur ma sto facendo un grosso lavoro di pubblicità da sola.
    L’idea mi piace moltissimo.
    raffaella clementi

    • Certo. Ma se siamo almeno 20 il costo diviso tra tutti è davvero ridicolo. Se sei interessato scrivimi via email (la trovi sul post) così ti forniso i dettagli.

  5. Pingback: 80 Euro: il prezzo della gloria per chi scrive… | Cetta De Luca

  6. Pingback: NoBrandArt a PiùLibri PiùLiberi – Le belle intuizioni d’estate | Cetta De Luca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...