Caro maschio ti scrivo…

Le donne si incontrano. Le donne scrivono. E quando due donne che scrivono si incontrano può accadere che parlino di maschi. Sì, maschi, non uomini. Perché è proprio il “genere” che conta per fotografare quella tipicità che caratterizza l’altra metà della mela. Uomini si diventa (forse), col tempo, la pazienza, la perseveranza e con un buon lavoro svolto proprio dalle donne (madri, sorelle, amiche, mogli, amanti). Se proviamo, per un momento, a immaginare di mettere insieme tutte le esperienze femminili sui rapporti coi maschi…beh, secondo me ci sarebbe anche da ridere. Dico anche perché troppo spesso si piange, troppo spesso… E allora, per una volta, vogliamo cogliere il lato ironico della faccenda.

libro_Cetta_Ros copiaIo e Rossana Vesnaver vi racconteremo, a modo nostro, la nostra visione del rapporto femmina/maschio in un particolare reading pre-natalizio sabato, 21 dicembre, alle ore 18, a Roma. Il luogo è il Blackmarket in via Panisperna 101 (che indirizzo, eh? Evocativo…) nel cuore del quartiere Monti. Ospite e special guest sarà Sergio Di Giangregorio, con la sua chitarra acustica. Un maschio DOVEVA esserci! I libri che vi presenteremo sono “Nata in una casa di donne” (le origini del rapporto maschio/femmina, dalla culla all’età adulta) e “Viaggi a perdere” (l’evoluzione del rapporto, quando ormai i danni sono stati fatti). Secondo me ci sarà da divertirsi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...