Il Cobra di Deon Meyer (ed. E/O). Perché chi scrive, legge e riflette.

Cover

Non faccio moltissime recensioni. Amo leggere e poi rielaborare dentro di me la storia, la sua costruzione, lo stile dell’autore. Ma quando la richiesta arriva da una casa editrice che stimo, E/O edizioni, e da una testata giornalistica che rispetto, allora provo a recensire, a modo mio. Mi è stato chiesto da Art a part of Cult(ure) di dire la mia su questo nuovo romanzo di Deon Meyer, un hard boiled (o pulp per chi vuole andare poco per il sottile) ambientato in Sudafrica (l’autore è nato lì…). La faccenda mi sembrava abbastanza intrigante, perché volevo vedere se questo genere letterario ben si intrecciava col racconto di luoghi così desueti. Beh, che dire, un’esperienza affascinante. Da leggere.

Io ve lo racconto così:

Il Sudafrica di Deon Meyer: Cobra e la nuova indagine dell’ispettore Griessel.

Ci sono tutti gli ingredienti di un hard boiled in questo nuovo romanzo di Deon Meyer: il detective di mezza età con la vita “stracciata”, i problemi con l’altro sesso, il crimine cruento, il sangue, l’alcol, il gergo. Ma Cobra (edizioni E/O) è qualcosa di più. C’è chi dice che un poliziesco debba avere ritmi serrati per coinvolgere il lettore. (Continua a leggere…)

7 thoughts on “Il Cobra di Deon Meyer (ed. E/O). Perché chi scrive, legge e riflette.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...