Se adotti una casa editrice #2

Secondo me dovrei imparare a stare zitta. Ma quando si parla di scrittura proprio non ci riesco. E quando poi mi tocca leggere di tutto mi sento autorizzata a esprimermi. Lo faccio anche quando leggo le cose scritte da me… quindi tanta saggezza meglio appuntarla da qualche parte, non si sa mai dovesse tornare utile (posso sempre perdere la memoria). Per fortuna ci ha pensato DuDag che, come una litania, periodicamente mi ricorda ciò che in separata sede ho confessato. E allora beccatevi questa pillola di saggezza scrittoria, e non sperate che sia l’ultima! pillole_2